10° edizione di AstraDoc – Viaggio nel Cinema del Reale

Anteprima 10° edizione di AstraDoc – Viaggio nel Cinema del Reale con

I VILLANI

di Daniele De Michele (Don Pasta) sarà presente in sala per incontrare  il pubblico

Napoli, Venerdì 16 novembre alle ore 20.30 al Cinema Astra ricomincia una nuova stagione di “AstraDoc – Viaggio nel Cinema del Reale” con un programma, tra novembre e dicembre, di 5 anteprime della 10° edizione, il cui inizio è previsto per l’11 gennaio 2019.

Corso Start-Up d’impresa, Comune di Napoli

Lunedì 12 novembre ,presso la sede del Centro Europe Direct Napoli,  è iniziato un Corso di Start-up d’impresa a titolo gratuito a cura del partner progettuale Associazione Corporate, Cultura Innovazione e Sviluppo, destinato a tutti i giovani in cerca di occupazione tra i 16 e 29 anni compiuti che desiderino avvicinarsi per la prima volta al mondo dell’impresa, che abbiano un progetto imprenditoriale e che siano sprovvisti di preparazione e informazione in merito.

“Le tappe del buon cibo e del bere bene”

Prima Edizione di DEGUSTI’, il tour degustativo enogastronomico per eccellenza in 18 tappe da degustare, promosso dalla Luigi Castaldi Group S.r.l..

Degustì nasce in uno scenario in cui l’arte enogastronomica fa da protagonista e si declina in una serie di eventi dedicati ai professionisti ed appassionati del settore, al mondo dei foodies, agli amanti del buon cibo e dei prodotti di qualità.

Torte Mont Blanc per addolcire l’autunno, Chalet Ciro

NAPOLI – Con l’arrivo dell’autunno tornano ad allietare il nostro palato castagne e marroni, ricercati ingredienti per piatti raffinati che si prestano a tante ricette gustose, dolci e salate: dalle zuppe ai risotti, alle caldarroste. A Napoli, dietro le vetrine della migliore pasticceria di Mergellina, Chalet Ciro, le castagne assumono la forma di una “montagna” delicata e appetitosa, guarnita sulla cima con un godurioso marron glacé e diventano soffici torte “Mont Blanc, di origine francese, realizzate con una base di meringa adagiata su uno strato di pan di Spagna leggermente bagnato al rum, una purea di castagne, marroni glassati, panna montata e cacao.

Napoli, “il villagio del diabete” due giorni sul tema

Napoli – Seconda edizione della manifestazione “Il villaggio del Diabete” che si svolgerà in Piazza Municipio dal 16 al 18 novembre. La manifestazione avrà inizio venerdì 16 novembre dalle ore 15,30 nella sala della giunta di palazzo San Giacomo, alla presenza dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta e del Presidente dell’Associazione Medici Diabetologi (AMD), Geremia Romani. Il workshop “Il ben-essere della persona con diabete: confronto con le istituzioni” è il tema.  Per tre giorni in Piazza Municipio si alterneranno workshop, visite gratuite e corner informativi per sensibilizzare ed informare l’opinione pubblica sul diabete e sulla sua prevenzione. L’iniziativa è organizzata dall’assessorato al welfare e dall’associazione Diabete Italia Onlus.

Intervista a Nando Vitali

Ferropoli (Castelvecchi Ed.) La storia di Angela Di Bagnoli e la musica del ferro La storia si svolge a Bagnoli (Ferropoli) inizi degli anni Settanta fino al 2001, narra la vicenda di due musicisti, amici dall’infanzia, Luciano e Rocco, e le loro compagne, Angela ed Elena. Racconta della gelosia di Luciano nei confronti del tenebroso Rocco, cantautore di talento….

Goodbye Marilyn – Maria di Razza a Pozzuoli

POZZUOLI- venerdì 9 Novembre, Sala Consiliare di Palazzo Migliaresi, tributo alla regista Maria di Razza, premiata al Festival del Cinema di Venezia.

Ad accogliere la regista nella gremita Sala l’Assessore alla Cultura Maria Teresa Di Fraia, l’esperto cinematografico Giuseppe Borrone e il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliola. 

I “5 passi per la Campania” tutela dell’ ambiente e mare

Venerdì 9 novembre alle ore 16,00 nella Sala dei Baroni-Maschio Angioino– nell’ambito degli Stati Generali del Mare, organizzato dalla delegata al mare Daniela Villani un Workshop dal titolo “Strategie e percorsi “comuni” per la salvaguardia del litorale costiero in chiave ambientale e di fruibilità”, per evidenziare che Napoli e la Campania dispongono di eccellenze uniche, competenze e capacità, e in questa ottica sono necessari obiettivi e azioni comuni da perseguire in maniera corale. I “5 passi per la Campania” al fine di tutelare l’ambiente e la risorsa mare come bene primario.

TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE CAMPANO

NUOVI SCENARI PER LA TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE CAMPANO E PER IL SOSTEGNO ALLE RETI D’IMPRESE DELLA CULTURA – Asse MiBAC-ALES-ODCEC

Verrà siglato a Napoli il prossimo 14 novembre, presso la storica sede in Piazza dei Martiri, un protocollo d’intesa tra l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili del tribunale di Napoli, il Segretariato Regionale MiBAC per la Campania e la società ALES Arte Lavoro e Servizi S.p.a., società partecipata al 100% dal MiBAC incaricata della gestione e promozione dell’Art bonus.

“Bianca Miele e le altre” Agriturismo Il Giglio della Valle

L’Agriturismo “Il Giglio della Valle” della famiglia Santoro ha ospitato la serata “Bianca Miele e le altre” realizzata  dell’Associazione culturale Accademia D’Aria. Associazione nata nel lontano 1976 per la valorizzazione della cultura teatrale, musicale e dell’ enogastronomia del territorio campano. Il Presidente fondatore Gennaro D’Aria dell’Accademia culturale D’ Aria è oggi noto testimonial della pizza, Gennaro o’ mast da pizza.

Madrina della manifestazione, Teresa Iorio, campionessa del mondo STG.

“Eroi sconosciuti delle Quattro Giornate di Napoli

Napoli – Al Nuovo Teatro Sanità (Piazzetta San Vincenzo alla Sanità 1), il 9 novembre 2018 alle ore 20, in occasione della ricorrenza del 75° anniversario delle Quattro Giornate, la coraggiosa insurrezione del popolo partenopeo contro l’occupazione nazista, Nunzia Gionfriddo dà anima e corpo al suo libro Gli angeli del rione Sanità (edizioni Kairòs SERIE ORO), e lo fa portando sulla scena personaggi del romanzo ma anche poeti, attori, cantanti, testimoni legati, in modi diversi, a quel periodo storico.

Associazione Le Vele Scampia Cena Sociale e Solidale

Fondata pochi mesi fa, l’Associazione Le Vele di Scampia già è una realtà all’interno di quel quartiere che è un po’ l’emblema delle periferie del mondo globalizzato.

La fiction televisiva “Gomorra” propone un’immagine distorsiva del territorio, raffigurandolo come se fosse un crogiuolo di degrado urbano e sociale, delinquenza e tutte le negatività “noir” che in genere hanno successo nei serial televisivi e cinematografici, ma che fanno identificare il quartiere con il crimine.

“Il Falsario di Reliquie” di Carlo Animato

Quando mi capita di dover recensire un romanzo di un autore poco conosciuto o agli esordi, cerco, nei limiti del possibile, di darne sempre un’immagine positiva.

Non fosse altro perché, coltivando a mia volta la passione per la scrittura, so bene quanta fatica richieda inventarsi e raccontare una storia, fosse anche un raccontino di mezzo foglio. Figuriamoci un romanzo di oltre 300 pagine dove realtà e fantasia si tengono per mano.

Forcella “palcoscenico” Movimenti Periferici Danza Festival

Dal 5 al 25 novembre Forcella diventa “palcoscenico” con Movimenti Periferici Danza Festival, un festival/laboratorio pensato da Movimento Danza-Organismo di Promozione Nazionale. Un progetto vincitore del bando promosso da SIAE/Sillumina – DanzaPeriferie Urbane 2017, realizzato con il sostegno del Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, che ha come obiettivo quello di sostenere le periferie urbane.

Il progetto si svilupperà nello Spazio Comunale di Piazza Forcella – Struttura policulturale e multifunzionale dedicato alla memoria di Annalisa Durante, quattordicenne uccisa da un proiettile durante uno scontro a fuoco fra clan rivali.

Ogni laboratorio di danza darà vita ad una performance finale aperta al pubblico. Il progetto propone Laboratori di Danceability®, Teatro Danza e Danza popolare a partecipazione gratuita, tenuti da coreografi professionisti under 35,mediatori culturali” tra le vite, le differenze, i punti di vista e le esperienze dei partecipanti.

“Sentieri del vino”

CAMIGLIANO – Cresce l’attesa per ” Sentieri del vino”, in programma il 10 e 11 novembre nella graziosa cittadina di Camigliano (CE). Un luogo dove la tradizione vinicola continua ad essere tramandata alle nuove generazioni, senza mai smarrire il proprio fascino e che attrae ancora una considerevole fetta di turismo.

L’ obiettivo del sindaco Giovanni Borzacchiello e del delegato alla promozione del territorio Iovino simeone é dunque quello di restituire un salto nelle proprie radici ai tanti abitanti e di regalare, al contempo, un’esperienza totalmente nuova ed immersiva ai tanti visitatori amanti della tradizione enogastronomica.

L’APERTURA ED IL PROGRAMMA

Il programma ricchissimo si aprirà la mattina del 10 novembre alle ore 16.00, con le prime visite guidate e libere nella fattoria Carusone della frazione Leporano e alla grotta di San Michele Arcangelo. In contemporanea, per tutto il pomeriggio, sarà possibile assistere alle attività vinicole della campagna per apprendere l’antica arte della vendemmia, un rituale che da sempre porta con sé un grande fascino, oltre che un valore storico e antropologico.

Si proseguirà con la famosa pigiatura a piedi nudi, la spremitura al torchio e la possibilità di visitare le antiche cantine per scoprire le diverse varietà di vini. I più piccoli invece potranno cimentarsi in lunghe passeggiate a cavallo, conoscere i tanti animali che popolano le campagne o fare un giro sul trenino che metterà in collegamento i principali punti d’interesse della manifestazione.

Dal tardo pomeriggio spazio alla 18esima edizione di Arte, tradizioni e prodotti tipici, la rassegna che porterà nel centro storico del borgo di Leporano tantissime attività ricreative (balli, spettacoli, animazione) e piatti tipici da gustare in compagnia. Per tutti i visitatori saranno disponibili trenino e bus per gli spostamenti.

I Cachi “Vaniglia” Napoletani

Domenica, 28 ottobre 2018.

Incardinata nella manifestazione “Eruzioni di Gusto” e nello scenario spettacolare del Museo Ferroviario di Pietrarsa, a Napoli, quartiere San Giovanni a Teduccio, ai confini con Portici, si è svolta la presentazione, a cura della condotta Slow Food Vesuvio, del prossimo Presidio Slow Food (i presidi Slow Food sono quei prodotti agricoli ed enogastronomici che caratterizzano fortemente i territori dai quali provengono): il Cachi Vaniglia Napoletano.

Allo Chalet Ciro Le Dolcezze della Tradizione per commemorare i Defunti

Nelle vetrine della pasticceria Chalet Ciro sul lungomare di Mergellina in Via Caracciolo, torte e pasticcini cedono un po’ di spazio ad invitanti e colorati torroni assortiti per accogliere la ricorrenza di Ognissanti. Secondo l’antica tradizione culinaria partenopea, infatti, in occasione di questa Festa si prepara il “torrone dei morti, in segno di offerta ai parenti defunti.

La musica di Carlo D’Angio’

Quando la musica made in Naples incontra il teatro, nasce “SUONI DELLA CITTA”, la rassegna giunta alla seconda edizione,  curata dalla Jesce Sole e il Teatro Sannazaro che,  da ottobre ad aprile, proporrà concerti di nomi che sono la storia contemporanea della musica partenopea. Sette appuntamenti con cadenza mensile da non perdere.

Malattie sessualmente trasmissibili e abuso di alcool

 Sala Giunta del Comune di Napoli , ore 15.30 ,31 ottobre,  aperto ai cittadini  il convegno sul tema “Malattie sessualmente trasmissibili, abuso di alcol e droghe moderne” presieduto dall’Assessore al Welfare Roberta Gaeta e organizzato insieme all’Associazione V.O.L.A. (Volontari Ospedalieri Lotta AIDS).
Una riflessione su un fenomeno complesso che coinvolge numerosissimi giovani, in cui i dati rappresentano una tendenza in crescita, dalle conseguenze devastanti sul piano personale e sociale.
Con questo incontro l’Assessorato vuole non solo riconoscere il prezioso lavoro ed impegno che i Volontari svolgono sul territorio ma anche incentivare un confronto ed  una valutazione sulle azioni possibili da mettere in campo tra le varie e diverse Istituzioni ed il variegato mondo del Terzo Settore su tematiche molto scomode quanto articolate che hanno molteplici implicazioni.

RIPARTE IL CINEFORUM ARCI MOVIE

Riparte il cineforum dell’Arci Movie 

8 novembre inaugurazione della XXIX edizione del Cineforum al Pierrot con “Una storia senza nome” di Roberto Andò

Giovedì 8 novembre riparte (spettacoli alle 18.00 e alle 21.00 – cinema Pierrot, via de Meis, 58 – ingresso gratuito) il Cineforum di Arci Movie con la proiezione del film “Una storia senza nome” di Roberto Andò; sarà presente lo storico dell’arte Vincenzo de Luca.

“UN’ORA PER CAMBIARE”, un libro estremamente attuale

“Un’ora per cambiare”, scritto a quattro mani da Bruno Esposito e Giuseppe Terminiello, edito da Lettere Italiane Guida, è un piccolo ma prezioso libretto in cui gli autori – ingegnere elettronico, il primo; ingegnere meccanico, il secondo – attraverso una sorta di dialogo platonico tra quattro personaggi – Bruno, Dario, Giuseppe e Matteo – (prendendo spunto dal “Saggio Sulla Libertà” di John Stuart Mill) affrontano l’argomento lavoro, toccando tutti gli aspetti che lo caratterizzano.

Gin Puerto de Indias ad Agorà Morelli

Gin Puerto de Indias

Lunedì 29 ottobre Agorà Morelli (location di gran fascino ricavata nella monumentale grotta del Chiatamone, antico collegamento dalla Reggia al porto di Napoli) alle ore 21.30 ospiterà un eccezionale evento, il cui protagonista sarà il Gin Puerto de Indias.

Alimentazione in Autunno

  Cambio di stagione: cosa mangiare in autunno per restare in salute e ritrovare una forma perfetta? Con l’arrivo dell’autunno il nostro organismo risente dei cambiamenti in atto: aumenta l’umidità, diminuiscono le temperature e le giornate si accorciano, ciò porta un senso di malessere generale.

A battesimo l’Associazione “Megaride Felice”

Giovedi 25 ottobre, ore 18. Presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare si è tenuta a battesimo l’Associazione “Megaride Felice”, voluta e fondata da Tina Monti, archeologa, che ne è anche Presidente. L’Associazione ha lo scopo di rilanciare la cultura e la bellezza nei quartieri di Chiaia e San Ferdinando, in particolare nei luoghi che videro nascere prima Partenope e poi Neapolis. L’incontro si è articolato in quattro interventi autorevoli.

VIVI NEL RICORDO 2018 In memoria di Carlo Pisacane

Napoli, 1 – 5 novembre

L’Assessorato alla Cultura e al Turismo e l’Assessorato ai Cimiteri, in occasione della ricorrenza dei defunti, promuovono anche quest’anno un programma di eventi volti principalmente alla valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale della città, proponendo nuovi itinerari turistico-culturali, ad esempio nei cimiteri storici e monumentali di Napoli e in altri luoghi legati al ricordo di personaggi scomparsi.

Villa Domi, serata dedicata ai Trapianti. AIDO e “Sinfonia d’Autunno”

“Donare gli organi quando subentra la morte celebrale, non è una deminutio per la propria persona, ma rappresenta un grande atto di generosità verso il prossimo ed un modo nobile per poter continuare a vivere attraverso gli altri” ha detto Eduardo Tartaglia, attore, commediografo, regista, sceneggiatore e protagonista di tanti successi teatrali ed audiovisivi testimonial di “Sinfonia d’Autunno”, l’evento ideato e promosso da Maridì Communication dedicato in questa nuova edizione, all’AIDO (ASSOCIAZIONE ITALIANA DONATORI ORGANI).

Premio “Urban Award” , Comune di Napoli terzo classificato

Nella sessione pomeridiana della seconda giornata della XXXV Assemblea annuale Anci di Rimini sono stati premiati i Comuni vincitori della seconda edizione del premio “Urban Award”. Il concorso, ideato da Ludovica Casellati (viagginbici.com), ha come obiettivo la promozione della mobilità sostenibile facendo conoscere le soluzioni che i Comuni stanno realizzando per consentire ai cittadini, turisti e studenti, di incrementare l’utilizzo di ciclo-pedonalità e trasporti pubblici integrati per i propri spostamenti.

WhatsApp chat