ROMEO&JULIET, OR THE MERCIFUL LAND interpretato dagli attori del Bolshoi Drama Teatro di San Pietroburgo

Sabato 23 alle 19.00 e domenica 24 alle 18.00 andrà in scena al Teatro Mercadante di Napoli, in esclusiva italiana, lo spettacolo del 61 regista belga Luk Perceval – nome tra i più considerati della scena contemporanea europea di questi anni – Romeo&Juliet, Or The Merciful Land, basato su testi di W. Shakespeare e D. Verhlust.

LUX IN FABULA: ALDO CHERILLO RACCONTA IL LAGO D’AGNANO

Pozzuoli.

Forse non tutti sanno che un tempo all’interno della conca d’Agnano esisteva un lago, probabilmente formatosi nel X secolo, sulle cui sponde oltre alla pesca e alla caccia si praticava la coltivazione della canapa tessile: una volta raccolta e caricata sui carri, la fibra veniva trasportato alle fabbriche di Miano lungo una strada impervia che si estendeva da Agnano a via Terracina fino alla Loggetta, risalendo per Via Pigna, scollinando sui Camaldoli e giungendo a destinazione.

VOCE ‘E SIRENA, il grido di rabbia di Sandro Dionisio al cinema Sofia di Pozzuoli

La sera del 4 marzo 2013 un incendio doloso distrusse quattro dei sei capannoni che componevano Città della Scienza uno dei luoghi simbolo della cultura napoletana. Da quel tragico evento il regista Sandro Dionisio trasse spunto per il suo film VOCE ‘E SIRENA che sarà proiettato lunedì 4 marzo al cinema Sofia di Pozzuoli nel sesto anniversario dell’incendio. Per l’occasione lo abbiamo intervistato.

Borsa Internazionale del Turismo, Milano 2019

Lopa: per la Campania e tutto il Mezzogiorno non si potrà prescindere dal pieno recupero e dalla valorizzazione delle straordinarie risorse quali il mare, fiumi, le pinete,il patrimonio storico–archeologico e tutto il mondo dell’agroalimentare e del turismo enogastronomico, ma bisognerà mettere in campo un piano organico per realizzare il passaggio, decisivo per l’economia della città e della regione, da un turismo da weekend o stagionale ad un turismo che allarghi le sue offerte a tutto l’arco della settimana e dell’anno.

“This is not what it is”, di e con Marco Sanna e Francesca Ventriglia – Teatro TRAM Port’Alba

Sbarca al Teatro Tram di via Port’Alba lo spettacolo “This is not what it is”, di e con Marco Sanna e Francesca Ventriglia. Un progetto prodotto da Meridiano Zero – collettivo di artisti nato nel 1995 in Sardegna – che rappresenta uno dei tre capitoli di “B-tragedies – trilogia shakespeariana trash”, che dopo Macbeth e Amleto, questa volta si confronta con Otello.

La Pizza, una storia contemporanea

LOPA: questo nuovo lavoro editoriale darà un ulteriore impulso alle attività di promozione messe in campo già da diversi anni sul fenomeno sociale fortemente identitario legato al prodotto pizza.

Presentato a Napoli, presso l’Antisala dei Baroni al Maschio Angioino di Napoli,il libro: LA PIZZA UNA STORIA CONTEMPORANEA di Luciano Pignataro . I nostri ambasciatori, naturalmente non possono che essere i nostri Pizzaioli. Infatti, da tempo stiamo valutando tutte le opportunità per riconoscere la figura, in maniera giuridica, dell’operatore della pizza: il Pizzaiuolo, che attraverso i contatti già intrapresi con gli organi preposti, si auspica di avviare la procedura del riconoscimento giuridico della figura del pizzaiolo, della sua preparazione ed inserire nelle discipline scolastiche l’Arte del Pizzaiolo. Questo nuovo lavoro editoriale, darà un ulteriore impulso alle attività di promozione messe in campo già da diversi anni, sul fenomeno sociale legato al prodotto pizza.

Gli ultimi dati statistici in nostro possesso, ci dicono in maniera inequivocabile che c’è una particolare attenzione su tutto quello che rappresenta il marchio italiano di qualità nel settore agroalimentare. La pizza è stata da sempre il prodotto per eccellenza del made in italy e della dieta mediterranea. La consapevolezza che bisogna continuare gli sforzi per la tutela, valorizzazione e promozione della Pizza e in particolare quella a marchio Specialità Tradizionale Garantita, cosi che il consumatore si senta più tutelato grazie anche alla conoscenza del prodotto degustato e grazie a questo libro, si potrà conoscere la storia e la tradizione enogastronomia legata alla cultura del popolo Napoletano e delle sue Pizzerie. Così il Portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, già Delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli e Presidente del Comitato di Tutela e Valorizzazione della Pizza Napoletana, attualmente componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Alimentazione Ristorazione e Turismo del MNS Rosario Lopa,intervenendo alla presentazione.

Presenti alla iniziativa, moderata magistralmente dal Direttore del magazine labuonatavola.org, Renato Rocco, Gennaro D’Aria, Flavia Sorrentino, Paco Linus, Lara De Luna e Ferdinando Rossi.

La regista Wilma Labate presenta ad Astradoc il suo “Arrivederci Saigon”

Venerdì 15 febbraio alle 20,30 giunge al Cinema Astra, in prima visione a Napoli, in esclusiva per “AstraDoc – Viaggio nel cinema del reale, il documentario “Arrivederci Saigon” (Italia 2018 – 80′) diretto da Wilma Labate, accolto con entusiasmo alla 75esima Mostra di Venezia nella sezione “Sconfini” e presente nella rassegna nazionale “L’Italia che non si vede” curata da U.C.C.A (Unione Circoli Cinematografici Arci) di cui ogni anno AstraDoc propone diverse opere.

Intervista a Nicola Dragotto

Sabato 2 marzo alle ore 21 presso ‘A PUTECA ‘E LL’ARTE (direttore artistico Vania Fereshetian), a Pozzuoli in via Provinciale Pianura 16, (di fronte la stazione di servizio BA.CO.GAS.), si terrà il concerto del cantautore Nicola Dragotto.

Finestre su Napoli, il trio Napulit’Anime – Teatro Lazzari Felici

Domenica 17 febbraio 2019 alle ore 18 al teatro Lazzari Felici, nell’ambito della rassegna teatrale, musicale e culturale “Finestre su Napoli, il trio Napulit’Anime: Sergio De Simone (chitarra e voce), Carmen Percontra (danze popolari e tammorra) e Eugenio Alfano (mandolino) si esibiranno in uno spettacolo musicale, portando lo spettatore a vivere le melodie e le musiche della Napoli di una volta.

Pozzuoli: Tobia Iodice presenta il suo saggio su D’Annunzio a Napoli

Piacevole serata venerdì 8 febbraio alla Biblioteca Comunale di Pozzuoli dove si è presentato il volume COME UN SOGNO RAPIDO E VIOLENTO di Tobia Iodice, edito da CARABBA: relatori Grazia Ballicu e Matilde Iaccarino; moderatore Antonio Alosco; in rappresentanza delle istituzioni Maria Teresa Moccia di Fraia Assessore alla cultura del comune di Pozzuoli.