X Edizione del Gala Cinema e Fiction in Campania

Presentata questa mattina a Napoli, nella sede prestigiosa di UNIPEGASO, a Palazzo Zapata, la X edizione del Galà del Cinema e della Fiction in Campania.

Relatori: l’ideatrice produttrice della kermesse, Valeria Della Rocca, Managing Director di “Solaria Service” Event Organizer”; Marco Spagnoli, Direttore artistico; Titta Fiore, Presidente Film Commision Regione Campania e Presidente della Giuria 2018.

https://www.youtube.com/watch?v=ySuZfmzSFkM&feature=youtu.be

Il Galà del Cinema e della Fiction”- le parole di Titta Fiore – “ è una manifestazione sempre più consolidata, che coniuga due concept importanti: lo sviluppo e la produzione dell’audiovisivo con quelli del turismo. La Film Commission è lieta di affiancare il Galà al fine di suggellare una stagione ricca di successi, così come è stata quella record del 2017. La giuria di cui faccio parte riserverà delle importanti sorprese per la serata conclusiva del 13 ottobre, in cui ci saranno importanti premiazioni e personaggi di spessore”.

Valeria della Rocca ha espresso: “Uno dei principali ringraziamenti per questi 10 anni di attività del Galà del Cinema e della Fiction va sicuramente alla stampa, che ha creduto in questo progetto supportandolo anche quando era ancora in fase embrionale. Dopo 10 anni di Galà posso sicuramente fare un punto della situazione affermando che questa manifestazione non è solo cresciuta grazie ai grandi nomi di artisti che ne fanno parte, ma è spesso stata una vetrina per giovanissimi attori, che grazie al Galà sono cresciuti professionalmente. Le giornate dedicate al nostro evento non sono volte unicamente a parlare di artisti e premiazioni, ma anche a dare un’immagine positiva di Napoli e della Campania, teatri di una manifestazione ormai internazionale”.

All’incontro hanno partecipato: la dott.ssa De Vincenzo di Trenitalia; l’imprenditore Eduardo Angeloni di T&D Trasporti Cinematografici che nel corso del Galà conclusivo, Sabato 13 ottobre al Castello Medioevale di Castellammare di Stabia, consegnerà il “Premio Speciale T&D Trasporti Cinematografici” per l’eccellenza artistica alla scenografia.

Presente l’imprenditrice Ester Gatta ideatrice di “Premio Eles Couture” (quest’anno assegnato all’attrice Luisa Ranieri, che a sua volta verrà insignita con il Premio Speciale Professionista dell’ Audiovisivo impegnata nel sociale): “questo è il mio terzo Galà del Cinema e della Fiction consecutivo”, commenta l’imprenditrice“e sono onorata del Premio che mi sarà consegnato. Sono alcuni anni che investo nell’audiovisivo, e credo che finalizzare i miei sforzi anche a scopi sociali costituisca un ulteriore valore aggiunto. Posso infine affermare che il Galà mi ha portato davvero fortuna; basti pensare al fatto che io e il mio team siamo i costumisti di opere audiovisive di livello come I bastardi di Pizzofalcone 2”, e che, come attrice, ho appena debuttato al Teatro San Carlo di Napoli, tra gli interpreti dell’adattamento teatrale di “Così parlò Bellavista con la regia di Geppy Glejieses”.

Tra i partner del Festival, il brand Caffè Kamo rappresentato dalla la dott.ssa Marizia Rubino

Attesa la grande anteprima della X edizione del  Gala del Cinema e della Fiction in Capitale della scorsa settimana dove sono stati insigniti due “grandi” del cinema italiano,  i registi Matteo Garrone e Mario Martone. Nel corso della manifestazione saranno consegnati altri Premi Speciali: Vince Tempera (Premio Speciale Cinema e Musica), Geppy Gleijeses (Premio Speciale Cinema), I’M (Premio Speciale Editoria), Gaia Bermani Amaral, (Premio Speciale Cinema e Moda), Cristiano Caccamo (Premio Speciale Rising Star), Franca Leosini (Premio speciale giornalista dell’anno), Sara Serraiocco (Premio Rising star Internazionale), ed il Premio Speciale BCC NAPOLI andrà a Roberto Rinaldo, produttore di “Sirene”.

Verrà attribuito un Premio Speciale a Carlo Vanzina che sarà consegnato al fratello Enrico nel corso della serata in suo onore che si terrà il 9 Ottobre al Cinema Metropolitan di Napoli con la proiezione del suo ultimo film “Caccia al tesoro”

Una giuria di autorevoli esperti presieduta da Titta Fiore – giornalista e Presidente della Film Commission Regione Campania e Alessandro Barbano – Presidente Fondazione Campania dei Festival: Marco Bonini – attore e regista, Valerio Caprara – giornalista e critico cinematografico, Riccardo Grandi – regista e sceneggiatore, Enrico Magrelli – giornalista e critico cinematografico , Corrado Matera – Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo, Paola Minaccioni – attrice, Tonino Pinto – giornalista e critico cinematografico, Enzo Sisti – produttore esecutivo.

La giuria avrà il compito di visionare e selezionare le diverse opere in concorso, al fine di attribuire i relativi riconoscimenti; in particolare per la sezione Cinema

  • Drammatico:

    A casa tutti bene Gabriele Muccino

    Dogman, di Matteo Garrone,

    Napoli velata, di  Ferzan Ozpetek

    Nato a Casal di Principe, di Bruno Oliviero

    Terra bruciata!, di Luca Gianfrancesco

    The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde, di Rupert Everett
  • Commedie:

    Addio fottuti musi verdi, di Francesco Ebbasta ,

    Bob & MarysCriminali a domicilio, di Francesco Prisco

    Caccia al tesoro, di Carlo Vanzina ,

    Finalmente sposi, di Lello Arena,

    San Valentino Stories, di Antonio Guerriero, Emanuele Palamara e Gennaro Scarpato

    Una festa esagerata!, di Vincenzo Salemme ;
  • Fiction:

    Gomorra La serie 3, di Carlo Cupellini e Francesca Comencini

    I bastardi di Pizzofalcone, di Alessandro D’Alatri

    Sirene, di Davide Marengo

    Sotto copertura – La cattura di Zagaria,di Giulio Manfredonia

    Un posto al sole,di S.Amatucci, A.Bader, C.Celeste, G.De Falco, B.De Paola, G.Gallo, M.Massa, B.Nappi, V.Pirozzi
  • Corti:

    Il nostro limite, di Adriano Morelli

    Il Signor Acciaio, di Federico Cappabianca

    L’affitto, di Antonio Miorin

    Liliana di Emanuele Pellecchia

    Lypso, di Vincenzo Capaldo

    Tu m’uccidi o crudele, di Giovanni Calvino

    Weekend, di Mario Porfito

Il Gala conclusivo che si svolgerà nel suggestivo Castello Medioevale di Castellammare di Stabia, 13 Ottobre 2018, sarà condotto dal regista Maurizio Casagrande, mentre il padrino di questa nuova stagione è l’attore Iago Garcia, protagonista della serie TV “Il Segreto”.

Ampio spazio anche ai Workshop che si terranno nei giorni 9 e 10 ottobre alle ore 11 presso “Cohousing Cinema Napoli, Palazzo Cavalcanti“, via Toledo; in particolare il 9 ottobre si terrà l’incontro dal titolo “ Stand Up for Creativity@NAPOLI”, sulla valorizzazione della cultura audiovisiva e delle professioni cinematografiche a cura di FAPAV e LUISS Business School, con il regista  Marino Guarnieri.

Il 10 ottobre ci sarà il Convegno “Cinema e territorio: tra marketing territoriale e turismo culturale, il Cineturismo come nuova industria sostenibile”, in collaborazione con il Corso di Management Strategico e Marketing nel settore turistico dell’ Università degli Studi di Napoli Federico II e l’Ufficio Cinema del Comune di Napoli.

La mattina dell’11 ottobre, presso la sede di UNIPEGASO di Piazza Trieste e Trento, Palazzo Zapata, si terrà il Corso di Formazione per i giornalisti dal titolo “Marketing del territorio e culturale: Viacom e IGP Decaux raccontano con MTV le eccellenze di Napoli e dell’Italia”

Da segnalare infine, sempre l’11 Ottobre, le proiezioni dei Corti in concorso al Cinema Metropolitan e la successiva premiazione della Categoria Corti: Miglior Corto, Miglior Regista, Miglior Attore, Miglior Attrice

VIDEO INTERVISTA

https://www.youtube.com/watch?v=ySuZfmzSFkM&feature=youtu.be

You might also like

WhatsApp chat