Giovanni Ciacci: La Contessa, la scandalosa vita di Giò Stajano

Tappa napoletana per Giovanni Ciacci, noto personaggio televisivo, stylist, scrittore, speaker radiofonico, per la sua ultima nata: La Contessa, la scandalosa vita di Giò Stajano. Il romanzo , edito da Salani, è stato presentato presso lo splendido Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel, domenica 25 novembre.

Ad accogliere l’autore, il noto make-up artist Ciro Florio, la stampa ma anche molti amici napoletani accorsi per riabbracciare Ciacci molto amato e seguito, già presente in città per partecipare al tour di Ballando On The Road, lo spettacolo itinerante di Milly Carlucci, che ha fatto tappa, per il 2018, in un noto Centro commerciale di Marcianise.

La presentazione del libro ,moderata dalla giornalista Francesca Scognamiglio, ha visto al fianco dell’autore anche la nota e brava attrice napoletana,  Anna Capasso,  che ha letto alcune significative pagine del romanzo che hanno emotivamente coinvolto tutti. In virtù della particolare e sensibile interpretazione della Capasso  i presenti hanno rivissuto i vari stati d’animo: il dolore, l’ironia, la speranza, l’irriverenza, del personaggio Gio’ Stajano a quella della Contessa.

Il romanzo racconta, tra leggenda e realtà, tra aneddoti incredibili ma veri e particolari perfettamente verosimili, ma inventati, la straordinaria vita della Contessa e forse anche dell’autore Giovanni Ciacci, chissà.

La Contessa è un romanzo da leggere sia perché racconta la storia di una persona realmente vissuta, nata ben due volte, non sveliamo il perché, sia perché Giò Satjano, nipote di un gerarca fascista, è stato, suo malgrado, la cartina tornasole  dell’Italia che andava, anche se lentamente, verso la libertà di genere.

You might also like

WhatsApp chat