La prevenzione nasce dall’alimentazione

Chi non ama i dolci e i dessert? Di sicuro piacciono ai batteri della nostra bocca!

Ovviamente non c’è nulla di male nel concedersi un piccolo peccato di gola, ma un consumo eccessivo di zuccheri può portare a accumuli di placca significativi, mentre la metabolizzazione degli zuccheri produce degli acidi che contribuiscono alla formazione della carie.

Per fortuna esistono tanti cibi sani e deliziosi che aiutano a combattere la placca. Diamo un’occhiata alle categorie di cibi e nutrienti che sono amici dei nostri denti.

Le Fibre presenti in Frutta e Verdura:

Le fibre stimolano la produzione di saliva, che lava via gli acidi e gli enzimi che attaccano i tuoi denti. Banane, mele e frutta secca come uvetta, fichi e datteri sono alimenti ricchi di fibre. E sono anche delle deliziose alternative ai dolci quando hai voglia di fare uno spuntino. Puoi anche aggiungere verdure e legumi come fagioli, piselli, arachidi e mandorle alla tua alimentazione quotidiana, per essere certo di assumere la quantità di fibre di cui hai bisogno.

Calcio:

Il calcio è essenziale per avere ossa e denti forti. I prodotti caseari come latte, formaggio e yogurt sono un’ottima fonte di calcio, che aiuta a rinforzare lo smalto dentale. Ma se non sei un amante dei latticini puoi optare per altri alimenti ricchi di calcio, quali mandorle, broccoli, noci del Brasile, cavolo cinese e fagioli secchi.

Cosa invece sarebbe meglio mangiare con molta attenzione:

Vediamo invece i tipi di cibi che devi evitare o consumare con moderazione se desideri avere denti sani.

Cerca di evitare gli snack dolci gommosi, poiché i batteri nocivi presenti nella bocca si cibano di questi zuccheri e producono gli acidi che attaccano e distruggono lo smalto dentale. I cibi dolci di natura sono un ottimo modo per tenere a bada la voglia di zuccheri.

Gli agrumi e le spremute sono un’ottima fonte di vitamine, ma non tutto il cibo salutare fa bene anche ai tuoi denti. Il pompelmo e il limone hanno un contenuto altamente acido e possono danneggiare lo smalto dei denti. Consumali con moderazione e sciacqua molto bene la bocca con dell’acqua subito dopo.

Cracker, pane e pasta di farina bianca lavorata sono dannosi per la tua igiene orale quasi quanto i cibi ad alto contenuto di zuccheri, poiché l’amido si scinde in zuccheri semplici di cui si nutrono i batteri dannosi. In alternativa, scegli dei prodotti con farina integrale, che sono anche ricchi di proteine, fibre, vitamine e antiossidanti.

Le bevande dolci gassate, non solo sono ricche di zuccheri, ma contengono anche acido fosforico e acidi citrici che consumano lo smalto dei denti. Cerca quindi di ridurne al minimo il consumo.

Non solo l’alcol fa male alla tua salute in generale, ma porta anche a carie e disturbi gengivali. Provoca disidratazione, rallentando la produzione di saliva, che è necessaria per regolare i batteri presenti nella tua bocca.

È normale concedersi un peccato di gola di tanto in tanto, ma assicurati di mantenere i batteri alla larga utilizzando tutti i giorni lo spazzolino, il filo interdentale e il collutorio. Per proteggere la bocca più a lungo scegli Mentadent P, che ti offre una protezione completa e di lunga durata. Così potrai sfoggiare sempre un sorriso sano e bello. Questi sono i consigli che vengono dall’Associazione Nazionale Dentisti Italiani in collaborazione con la Mentadent.

Alla prossima puntata, vi saluto e vi auguro una buona salute dentale.

Dott. Antonio Zuppardi

WhatsApp chat