Festival delle scale di Napoli

Napoli è città di rampe, di scalini, di ponti, di trafori, perché è città di memoria” con queste parole lo scrittore Giuseppe Marotta coglie il carattere più intimo della città, lontano dall’immagine oleografica di una Napoli chiassosa e solare. Un volto che si rivela nelle pieghe nascoste del tessuto urbano, in quei luoghi, oggi troppo spesso dimenticati, che appartengono alla configurazione storica della città sorta su di un territorio naturalmente scosceso fatto di colline sinuose, dolcemente digradanti verso il mare, e di solchi profondi, alveo di antichi corsi d’acqua. Il Festival delle scale di Napoli è  un calendario di eventi, iniziative e manifestazioni finalizzate allo sviluppo sostenibile della città e alla promozione turistico culturale delle scale di Napoli.

Segnaliamo i primo appuntamenti:

CONCERTI

8 Dicembre – ore 16:00

GRADINI FRANCESCO D’ANDREA (Via Filangieri)

Canzone Teatro – “Gli amanti delle scale…

un omaggio a Peynet”

con “I Gatos do mar”

regia di Guido Liotti e Anita Pavone

9 Dicembre – ore 16:00

GRADINI FRANCESCO D’AQUINO

(Via Partenope)

I colori del suono – “SaxArt”

con i suoni di Gaemaria Palumbo e

i colori di Arteinscala

10 Dicembre – ore 17:00

SCALA SANTA MARIA APPARENTE

(adiacente l’omonima Chiesa)

Café Chantant – “La sciantosa”

con Anna Landinetti e Franco Gaetano

regia di Gegè Monica

passeggiata

9 Dicembre

SCALE PIAZZI E DEL MOIARIELLO

Le Scale della Collina Gentile.

Da Via Foria a Capodimonte, uno slow tour per riscoprire le scale del film “ieri oggi e domani”, il Moiariello e il panorama mozzafiato della cosiddetta Posillipo dei Poveri.

Passeggiata guidata a cura di Carmine Maturo – Gente Green – ore 11:00 ex Caserma Garibaldi in via Foria – 349.4597997. 
Concerti gratuiti – Passeggiate guidate con contributo associativo volontario.

info www.scaledinapoli.com

You might also like