5 Chef in pizzeria ospiti di Giovanni Russo a Casapulla

Una location e un amico, il pizzaiolo Giovanni Russo (proprietario della pizzeria “La Famiglia” – Casapulla CE) rendono speciale una serata in pizzeria. 

Giovanni Russo ha accolto presso la propria, nota, pizzeria “La Famiglia” (via Nazionale Appia 304 – Casapulla) cinque amici, cuochi campani per una serata all’insegna del gusto e della novità, innaffiata da buon vino.

I vini,  il Gragnano “Ottouve” della azienda vinicola “Salvatore Martusciello” e l’ “Immenso” Aglianico della azienda “Follo Giovanni”, hanno accompagnato perfettamente le pietanze della serata.

L’evento degustativo, simpaticamente e professionalmente condotto da Angela Merolla, direttore de “L’Arcimboldo” ha avuto inizio con un antipasto della casa “La Famiglia”: un misto di frittura con crocchè, frittatina e straccetti fritti.

 

 

Non è mancato un ottimo Primosale con alici e limone prodotto dal caseificio Latte e Sale di Vietri sul Mare

 

 

 

Lo chef Fabio Ometo ha presentato la sua pizza fritta “Battilocchio”, una gustosa rivisitazione del ripieno della “fritta napoletana” con crema di bufala, gamberi rossi e Sfusato Amalfitano, elisir di puttanesca.

 

 

 

Chef Alberto Amatruda ha deliziato i presenti con la sua “Oro Rosso”, San Marzano Solania, pomodoro ramato, pomodoro ciliegino, pomodoro secco, mozzarella, burrata e gel al basilico.

 

 

 

I gusti della Costiera Sorrentina sono stati racchiusi nella pizza dello chef Tommaso di Palma, che ha voluto portare in tavola la sua terra natia con la “Chicchinese”: Provola di Agerola, pesto di scarole, spuma di ricotta di bufala, acciughe, pomodorini gialli e polvere di olive nere di Gaeta.

 

 

Lo chef Ciro Campanile ha presentato “Miss Elisabetta”, una pizza dai gusti molto ricchi e saporiti, con crema di zucca, lamelle di porcino, guanciale croccante, scaglie di provolone del Monaco e germogli di porro.

 

 

 

Sfiziosa e originale la scelta dello chef Giusy di Castiglia di presentare la sua cucina in forma di dessert con la pizza “Mademoiselle”, con crema di cioccolato bianco, chips croccante di patate, ricotta zuccherata all’arancia, brunoise di mela al rum e cannella, germogli di basilico.

 

 

Il maestro fornaio Domenico Fioretti ha deliziato i presenti con il dolce “Bufalotto” con un ripieno di ricotta di bufala, come tocco dolce a fine serata.

 

 

Ancora una volta, la qualità dei prodotti Campani utilizzati sapientemente da chef professionisti, ha avuto come risultato la degustazione di pizze “new-entry”, a disposizione del palato degli appassionati

 

Carla de Ciampis

You might also like