“Notte in Note” a Scalea

di Elisabetta Mercadante, attrice ed insegnante di dizione, tragedia greca e psicotecnica teatrale

 

Talenti campani sui palcoscenici calabresi per l’evento “notte in note”

 

Nelle serate del 18 e 19 agosto la nota località balneare di Scalea, nella spettacolare cornice del centro storico, e’ stata animata dalla sesta edizione dell’evento canoro “Notte in Note”. Patrocinato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Scalea, con Raffaele Santoro come Direttore Artistico, l’evento ha riscosso molto successo tra il pubblico, non solo calabrese, in quanto teso alla valorizzazione dei giovani talenti.

Tra i presentatori dell’evento, la conduzione è stata affidata alla presentatrice e showgirl napoletana Magda Mancuso, già nota al pubblico come conduttrice televisiva e presentatrice graditissima dal pubblico anche in queste due serate, e al presentatore e cabarettista Roberto Mandarano.

Nella serata inaugurale del 18 agosto il pubblico ha assistito alla gara canora, suddivisa in due categorie junior e senior; mentre la serata del 19 ha visto alternarsi sul palcoscenico diversi artisti, tra cui Giuseppe Schettini, campione nazionale di organetto, Sveva Pia Laterza e Antonio Augliera, direttamente dal programma televisivo “io canto” condotto da Gerry Scotti.

La piacevole serata finale si e’ conclusa con la premiazione di due giovani talenti: per la categoria junior, Gaia Restivo, per la categoria senior, Ilaria Oliveio.

Importante ricordare che l’evento e’ stato svolto in memoria di Ludovica Tommaselli, la tredicenne venuta a mancare inspiegabilmente dopo aver trascorso una serata in un locale con amici.

Sono questi eventi a far bene al cuore, perché l’arte e’ una continua rinascita dello spirito ed un momento di condivisione di nobili intenti, volti a risvegliare in ognuno la speranza e la fratellanza, di cui questo mondo dovrebbe essere mai troppo sazio.

Buona arte e buona speranza a tutti.

 

You might also like