Il nuovo libro dell’avvocato Angelo Pisani, “Diritto alla Pizza”, Rogiosi Editore

Approda presso Pizza a’ Street in via Merliani 51, Napoli, di Luciano Sorbillo il tour di presentazioni del libro di Angelo PisaniDiritto alla pizza’, Rogiosi Editore.

Una serata gradevole con confronti e interventi sul tema della pizza, la sua storia e sulla grande attualità. Il mondo della pizza tra gusto e cronaca mantiene le prime pagine e vivo interesse. Ad affiancare il noto Avvocato Angelo Pisani, nelle vesti di scrittore, Raffaele Auriemma, Pierpaolo Petino, Giovanni Chianelli

Torniamo al libro, “Diritto alla pizza” che appare subito diverso da quelli sullo stesso tema, presenti sugli scaffali. Un volume che, oltre a raccontare storie di dibattiti giudiziari, vuole sancire il diritto universale di mangiare un cibo gustoso, semplice e povero e in quanto tale, accessibile a tutti nessuno escluso. Racconta uno sguardo diverso, Pisani, sui pizzaioli e sul piatto più famoso al mondo.

La pizza è la testimonianza di una pietanza strettamente legata alla storia umana delle varie famiglie che negli anni hanno mantenuto e tramandato la realizzazione e uso sapiente del disco bianco condito da oro rosso ( pomodoro) oro giallo ( olio) oro bianco ( mozzarella) . Oggi intorno alla pizza gira tanta economia, un valore buono se non prevarica il simbolo acquisto nei tempi della pizza che resta una delle grandi tradizioni culturali ed enogastronomiche della città di Napoli.

<< La pizza come diritto universale, nel realizzarla e mangiarla al di là delle diatribe legali che si consumano intorno ad essa, al di là delle lotte di potere e dei giochi forza per il predominio della diffusione del marchio, che dimenticano origini, tradizione, valori e legami e al di là delle gelosie, delle cattiverie, e soprattutto al di là dei gesti di violenza, raccogliendo storie note o anche storie quasi sconosciute in merito, ma anche storie di vita, di storie di successo, storie di pace e di unione per raccontare come il mondo che ruota intorno alla pizza stia cambiando. >>

Da menzionare, la carinissima “colonna sonora” della serata, “My Pizza is Wonderful”: una rumba inedita e scritta appositamente per la pizza da Raffaele Piscitelli, Gianfranco Caliendo, Flora Contento e Pina Pascarella, celebrata anche al Pizza Village sul lungomare Caracciolo.

Fulvio Mastroianni

You might also like