Fashion in the City: alla Milano Fashion Week arte e moda a sostegno di nobili cause

Domenica 23 febbraio, nell’ambito della “Milano Fashion Week”, si è svolta la quarta edizione di “Fashion in the City”, evento patrocinato da Unimpresa Moda e condotto dalla presentatrice RAI Donatella Negro che quest’anno si è ispirato al mondo del business.

Nella splendida cornice di Palazzo Barozzi hanno sfilato brand contemporary e luxury. La location è stata arricchita dalle magnifiche opere di ChiccArt a sostegno del progetto CDD dell’Associazione Ciechi. Dunque, l’arte e la moda a supporto di una nobile causa. E’ intervenuto nel corso dell’evento l’Ing.Vincenzo De Feo, Presidente dell’ associazione “Mai più solo“, attiva sul territorio italiano nella lotta contro il cyber bullismo. Sempre in tale ambito la scrittrice Anna Paola Xodo ha presentato il suo libro “L’amore perfetto”. Presenti ovviamente: il patron della B&20 Paolo Distaso; l’avv. Alessia Schepis, manager Italo-spagnola della B&20; la lady della B&20, la fashion manager Patrizia Gaeta.

Ecco i brand e i partner protagonisti della sfilata “Fashion in the City”: Antonio Tarantino, Daniela De Souza,Ylenia Mangano, Thaira Coutur, Monrob italy, Millash, Boro&Marc , Agnes Wuyam Official Make up Artist, Paolo Demaria Official Hair style, Rino Esposito & Gigi Rutilianp, WELLA, Myro’ wine, Memento, Jo maison jo, Umberto Zive, Lombardia Web tv, Élite Service Group, Make-up Artist Francesca Minerva (premio internazionale excellence come nuova star up italiana).

Presenti all’evento diverse celebrities tra cui: Irene Pivetti, la giornalista Mariella Milani, la style coach Marianna Bonavolontà, e la giornalista Francesca Lovatelli Caetani.

 

Maria Consiglia Izzo

You might also like